Microneedling con Dermapen

Dermapen microneediling
Dall’inglese needle significa ago, da qui la tecnica microneedling per creare piccole ferite nella pelle, cicatrici da acne, vicino alle rughe, o smagliature che attivano il processo di ricostruzione, mediante la produzione di collagene ed elastica chiamati in causa dall’organismo al fine di riparare la lesione, in questo caso la ferita della piccola puntura. NEEDLING – DermaPen® (viso, collo e decolletè)



Una recente tecnica non chirurgica, di lifting senza bisturi, ideale per il trattamento del ringiovanimento della pelle del viso, le rughe, le cicatrici causate da acne o da ferite, e delle smagliature del corpo.

dermapen-needlingIl Micro needling attraverso DermaPen, è un trattamento medicale che rappresenta l’evoluzione del peeling tradizionale, questa una nuova tecnica che in Italia sta ottenendo molto successo sia in termini di pubblico che dei risultati, è caratterizzata dalla stimolazione del derma mediante la tecnologia Microneedling che consente di effettuare micro punture senza provocare dolore. Alla base di questa procedura, c’è l’idea di copiare attraverso la nuova tecnica, quello che succede quando il nostro organismo subisce una ferita. Quando ci feriamo e la ferita sanguina, il nostro corpo mette in funzione una serie di processi finalizzati all’immediata riparazione della pelle. Questi meccanismi di riparazione che chiamano in causa anche enzimi e proteine, ad essere alla base del microneedling.

Sostanze come l’acido ialuronico, il PRP, alcuni peeling saranno portati negli strati superficiali della pelle. La procedura, che viene eseguita dopo una prima visita e un’accurata disinfezione, ha una durata di circa mezz’ora.

Il trattamento con la Dermapen è indicato per prevenire l’invecchiamento cutaneo e migliorare la texture della pelle.  Il suo utilizzo non prevede né ricoveri, né anestesia e può essere eseguito in ambulatorio da un medico competente.

 

Rispondi